Info di viaggio

Assistenza speciale

Persone non vedenti e cani guida

Le persone non vedenti possono essere accompagnate in cabina da un cane guida, a condizione che il cane sia tenuto al guinzaglio e porti la museruola.

Non è permesso che il cane occupi un posto a sedere o che ostruisca alcun passaggio. Se necessario, bisogna munirsi dei necessari permessi per l’ammissione dell’animale nei paesi di transito e/o destinazione.

Primera Air non è responsabile del rifiuto di ammissione o di transito di un cane guida in qualsiasi paese.

 

Servizio Carrozzina

Questo servizio viene fornito ai passeggeri con difficoltà di spostamento verso, da e all’interno dell’aeromobile.

Si prega di informare l’agente di viaggio dell’esigenza di assistenza per carrozzina e di specificare se si viaggia con la propria sedia a rotelle e se questa sia elettrica.

 

Bombole di ossigeno

La politica di Primera Air sul trasporto e rifornimento di ossigeno è secondo quanto segue:

  • I passeggeri non son autorizzati a trasportare la propria fornitura di ossigeno a bordo.
  • Primera Air non è in grado di fornire ossigeno a passeggeri con tali esigenze.
  • Sull’aeromobile è presente dell’ossigeno di emergenza per l’uso non premeditato e non per passeggeri con questo tipo di esigenze.

 

Concentratori di ossigeno portatili

I concentratori di ossigeno portatili (COP) non contengo ossigeno al loro interno ma si limitano a concentrare l’ossigeno dell’aria circostante. Per questa ragionenon dovrebbero essere confusi con le bombole!  Secondo le normative europee i COP non necessitano alcuna autorizzazione per il trasporto e l’utilizzo a bordo. Dato che funzionano a batterie, questi rientrano nella definizione di dispositivi elettrici portatili (DEP). 

È permesso l’uso di concentratori di ossigeno portatili a bordo. In accordo con le normative europee, le apparecchiature mediche a supporto delle funzioni psicologiche (come i COP) non necessitano lo spegnimento durante nessuna fase del volo.

Durante le fasi di spostamento a terra, decollo e atterraggio, l’apparecchio dovrà essere:

  • Riposto come un qualsiasi bagaglio a mano in accordo con il regolamento e le procedure applicabili, o
  • nel caso in cui il passeggero dovesse necessitare l’uso dell’apparecchio durante le suddette fasi di volo, questo dovrà essere posizionato in modo da non ostacolare l’accesso o l’utilizzo di nessuna uscita d’emergenza, né di nessuna uscita regolare o di alcun corridoio

Le seguenti restrizioni si applicano ai voli in partenza o arrivo negli USA: il dispositivo deve essere approvato dalla FAA (Amministrazione Aviazione Federale) e figurare nel seguente sito web https://www.faa.gov/about/initiatives/cabin_safety/portable_oxygen/