Ponta Delgada
Info

Il remoto arcipelago delle Azzorre è costituito da bellissime isole montagnose che custodiscono tesori naturali e offrono praticamente ogni tipo di avventura, dal surfing all’immersione, dalle escursioni a cavallo ai lanci col parapendio. Al contrario delle Canarie e il loro imbattibile clima e le spiagge, le Azzorre offrono un ambiente più verdeggiante, montagne più ripide, clima mite subtropicale per tutto l’anno e la sensazione di un turismo meno incombente.

Ponta Delgada, la capitale della regione, situata sull’isola di Sao Miguel, è una bellissima città piena di vita e cose da fare. Vanta una meravigliosa architettura che puoi scoprire passeggiando per le sue vie - affascinanti piazzette decorate con piastrelle bianche e nere, viuzze in selciato, adorabili chiese ed edifici storici con le caratteristiche facciate bianche e pietra nera vulcanica. Concediti una pausa per un boccone o un drink in uno dei molti café, bar e ristoranti disseminati per la città; la cucina locale è semplicemente ottima - non perdere l’occasione di provare qualcuno dei prodotti locali, come ananas, formaggi cremosi, vino e tè. Se i piatti a base di pesce sono il tuo debole, qui sarai conteno di trovare un’ampia scelta a prezzi moderati. Dal punto di vista del divertimento, Ponta Delgada offre una vita notturna sorprendentemente vibrante con bar e luoghi d’incontro per tutti i gusti e party che si protraggono fino al mattino.

La città è anche la base per le escursioni verso gli altri paesi, dove troverai una bellezza naturale incontaminata e molte crepe vulcaniche intorno a Sao Miguel. Puoi scalare il cratere per vedere paesaggi strepitosi, seguire uno dei numerosi percorsi, esplorare le meravigliose grotte o posare semplicemente il tuo sguardo sull’orizzonte mozzafiato verso l’oceano infinito.

Fatti
  • Le Azzorre sono una regione autonoma del Portogallo, situata a circa 1.360 km dalla terra ferma
  • Tutte le isole Azzorre hanno origine vulcanica
  • Se misurate dalla base immersa nell’oceano fino alla cima, le Azzorre costituiscono una delle montagne più alte del pianeta
  • Inizialmente disabitate, le Azzorre hanno cominciato ad essere sovrappopolate già a partire dal XVII secolo
Voli per Ponta Delgada
{{month.monthName}}

{{selectedEvents.eventHeading}}

{{selectedEvents.eventDescription}}
{{selectedMonth.temperatureWater>0?"+"+selectedMonth.temperatureWater:selectedMonth.temperatureWater}}°c
Acqua C°
{{selectedMonth.temperatureAverage>0?"+"+selectedMonth.temperatureAverage:selectedMonth.temperatureAverage}}°c
Media C°
{{selectedMonth.sunshineHours}}h
Ore di luce solare
{{selectedMonth.sunsetLength}}m
Durata del tramonto
Cibo

Cozido

Un piatto delle Azzorre da provare assolutamente - uno stufato ricco di carne e verdure preparato sotterrando e cuocendo il cibo per diverse ore dentro il terreno vulcanico.

Malasadas

Presumibilmente originarie dell’isola di Sao Miguel, queste frittelle ricoperte di zucchero sono perfette per una deliziosa merenda.
Bevande

Chá verde

Prova questo tè verde coltivato sul posto. La sua specialità è che le foglie vengono disidratate all’aria salina del mare, e questo conferisce loro un aroma unico e corposo.

Mulher do Capote

Questo liquore dolce e raffinato delle Azzorre è fatto con ananas fresche o frutti della passione ed è generalmente consumato come digestivo.
Da vedere

Porte della città

Monumento emblematico di Ponta Delgada, datato 1783 Originariamente parte delle mura difensive, le porte fanno tutt’oggi un’orgogliosa mostra di sé nella città.

Cha Gorreana

Fai un viaggio indietro nel tempo e visita l’unica piantagione di tè d’Europa. Fondata nel 1883, produce tè ancora oggi.
Perfetto per
Architettura
Tour dei bar
Ciclismo
Gite in barca
Viaggi in barca
Church Landmarks
Gastronomia
Immersioni
Osservazione dei delfini
Guidare
Pesca
Escursionismo
Equitazione
Montagne
Mountain bike
Vita notturna
Orientamento
Passeggiate nei parchi
Fotografia
Quad
Vela
Visite turistiche
Snorkeling
SPA
Osservare il tramonto
Surf
Nuoto
Tapas
Passeggiate
Windsurf

Caldeira das Sete Cidades

Semplicemente una tappa obbligata di Sao Miguel. Il gigantesco e antico cratere con i suoi due scintillanti laghi Lagoa Verde e Lagoa Azul (letteralmente, il lago verde e quello azzurro) è una formazione naturale unica che ti incanterà con i suoi scorci assolutamente fenomenali, la natura incontaminata e la sua stazza davvero impressionante. I ripidi bordi ricoperti di foreste raccolgono in un unico abbraccio i due laghi. Secondo la leggenda azzorriana, i laghi si formarono dalle lacrime di una principessa e di un pastore destinati a un amore proibito. L’ideale sarebbe visitare il luogo in una giornata nitida in modo da apprezzare la sua bellezza a pieno, ma se dovessi trovarti qui con il cielo nuvoloso e la nebbia, segui uno dei bellissimi sentieri intorno al cratere e ai laghi e sarai comunque ripagato dagli altrettanto magnifici scorci che incontrerai.

Furnas

Il distretto di Furnas è la terra per un’avventura vulcanica con un adorabile paesino che porta lo stesso nome. L’area è particolarmente pittoresca e ricca di colori con le tipiche zone verdi subtropicali, molte delle quali offrono uno sguardo unico sulle foreste europee allo stadio precedente all’Era Glaciale, in quanto le Azzorre non l’hanno mai subita grazie al loro clima mite. Concediti un po’ di tempo per fare una passeggiata o un’escursione nei dintorni del villaggio e preparati a sbigottire di fronte alla natura locale. Tuttavia, Furnas è famosa per le sue fonti naturali di acque termali e per le fumarole presenti in tutta l’area. Qui hai numerose possibilità per immergerti in un bagno termale, visto che hai a portata il bellissimo e popolare Poca Da Dona Beija. Ci sono inoltre vari luoghi di interesse, come l’affascinante Lagoa das Furnas, l’area delle Caldeiras da Lagoa das Furnas, in cui puoi osservare da vicino l’attività vulcanica che fa letteralmente ribollire il terreno, o i raffinati Giardini Terra Nostra e la loro magnifica flora.

Whale Watching alle Azzorre

Oltre alla bellezza vulcanica, le Azzorre sono note per essere un’eccezionale meta per l’avvistamento delle balene. Le acque intorno all’isola cono ricche di pesci e krill, quindi ottimo terreno di caccia per questi magnifici mammiferi. Sono state osservate oltre 20 specie nei pressi delle Azzorre, come la megattera, il capodoglio, i delfini, tartarughe marine e altre. Molti tour operator partono dalla marina di Ponta Delgada per i tour che generalmente durano 3 ore e, anche se è possibile avvistare le balene durante tutto l’anno, l’estate è il periodo migliore.