Domande frequenti

Controlla la classe di tariffa presente nella conferma della tua prenotazione. Puoi trovare maggiori informazioni sugli extra di ciascuna classe di tariffa qui.

Dipende dalla classe di tariffa prenotata. Controlla la classe di tariffa presente nella conferma della tua prenotazione. Puoi trovare maggiori informazioni sugli extra di ciascuna classe di tariffa qui.

Consulta la conferma della tua prenotazione. Tutte le voci incluse nella prenotazione sono indicate nella conferma di prenotazione. Se la prenotazione non presenta la voce “bagaglio 23 kg”, questa include solamente un bagaglio a mano da 10 kg. Tuttavia, è possibile acquistare bagagli aggiuntivi e altri extra come posto a sedere su Gestisci prenotazione. Per accedere, utilizzare il numero di prenotazione e la propria password.

Vai a Gestisci prenotazione

Tutti gli extra possono essere prenotati tramite pagina Gestisci prenotazione. Per accedere, inserire il numero di prenotazione (le 6 cifre fornite dall’agenzia di viaggi) e il proprio cognome.

Vai a Gestisci prenotazione

Il nome, (secondo nome) e cognome sul biglietto devono corrispondere perfettamente al nome presente sul proprio documento d’identità emesso dalle autorità statali. L’utente è responsabile del corretto inserimento del nome durante il processo di prenotazione. Controllare sempre con attenzione i nomi prima dell’acquisto dei biglietti. Se si prenotano biglietti per conto di altri chiedere in modo specifico la forma in cui i loro nomi compaiono sui rispettivi documenti d’identità. Per bambini e neonati bisogna indicare la data di nascita precisa.

Il primo nome e il cognome sono obbligatori mentre il secondo nome è facoltativo. Se il secondo nome non viene indicato e questo non si trova sul biglietto,  non è un problema. I passeggeri che non hanno indicato il secondo nome verranno accettati a bordo. Tuttavia, se i passeggeri desiderano aggiungere il secondo nome al biglietto, questo può essere fatto presso il Centro assistenza e solo sulla base delle regole e tariffe correnti relative al biglietto.

In caso di errore di piccola entità (per esempio il cognome inserito è “Sorensen” invece di “Soerensen”) non c’è nulla di cui preoccuparsi. Modifiche importanti, invece, che potrebbero far pensare al trasferimento del biglietto da un passeggero a un altro, sono vietate e devono essere effettuate esclusivamente secondo le regole applicabili al biglietto. Le correzioni sono consentite se corredate dalla riprova della modifica legale del nome per esempio in caso di matrimonio.